Nessuna voce trovata

Spiacenti, non abbiamo trovato alcuna voce. Modifica i criteri di ricerca e riprova.

Mappa Google non caricata

Spiacente, impossibile caricare le API delle mappe Google.

Tappa 22: dal Passo della Cisa a Pontremoli

Lunghezza: 19.3 km

La Via Francigena varcava lo spartiacque appenninico entrando nel mondo mediterraneo non lontano dall’attuale valico della Cisa (o Via di Monte Bardone, dall’antico Mons Longobardorum) e andava verso il mare seguendo il corso del fiume Magra.

La Valle del Magra è tutt’oggi fulcro di importanti nodi stradali e ferroviari e ha mantenuto integre le sue bellezze: castelli di diverse forme architettoniche, pievi romaniche, borghi murati ancora ben conservati e ricchi di fascino. Tutta la Valle, compresa fra le province di Massa-Carrara e La Spezia, offre riposanti paesaggi con verdi boschi e fiumi dalle limpide acque fino al mare, dove ad un litorale sabbioso a sud si contrappone a nord la costa impervia, frastagliata e suggestiva con borghi medievali quali Portovenere e Lerici e gli incantevoli vigneti delle Cinque Terre a strapiombo sul mare.

La prima tappa toscana della Via Francigena è di 19,4 km che si percorrono in 5 ore circa.

Dai 1.100 metri del Passo della Cisa si seguono sentieri fino al passo del Righetto dove inizia una ripida e impegnativa discesa fino a Groppoli a 400 metri di altitudine.

Si prosegue attraversando i borghi ancora ben conservati e ricchi di fascino di Groppodalosio – reso famoso da un ponte medioevale che rappresentava il punto di attraversamento del fiume Magra per i pellegrini della Via Francigena – Casalina e Topelecca, poi una lunga salita porta al passo della Crocetta a 700 mt circa di altitudine.

Da qui si scende infine lungo una mulattiera tra riposanti paesaggi boschivi fino ad Arzengio e in breve si raggiunge Pontremoli, sorta tra due corsi d’acqua e caratterizzata dal gran numero di ponti.
Il corso principale conduce fra palazzi e chiese medievali, tra cui a chiesa di S. Pietro, dove ancora oggi si conserva il “labirinto”, simbolo dei pellegrinaggi diretti in Terra Santa, fino al punto tappa, in Piazza della Repubblica.

In questa tappa non sono presenti tratti pericolosi in promiscuità con il traffico.

CONTATTACI

Cliccando sul bottone invia si conferma di aver letto l'informativa sulla privacy e si autorizza il trattamento dei dati personali. Visualizza l'informativa

Sending

©2019 ZATRI road location & social network - termini e condizioni - privacy

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account